Un manuale spiega come diventare Digital Chef

Mescolate in un recipiente capiente almeno 384 pagine l’esperienza di Luca Bove, SEO, local strategist e fondatore di Im Evolution, e Nicoletta Polliotto, owner di Muse Comunicazione, digital marketer per Hotellerie e ristorazione. Incorporate all’impasto i contributi di diversi professionisti nel settore del web marketing. Spolverate con dati, best practices, casi di studio e mettete in testa fino a comprensione ultimata. Ecco la ricetta di “Ingredienti di digital marketing per la ristorazione”. Il libro, scritto da Luca Bove e Nicoletta Polliotto e edito da Dario Flaccovio editore, è destinato a tutti gli operatori dei servizi di ristorazione e si pone l’obiettivo di offrire una base teorica e tante idee pratiche che faccia da guida all’interno del vasto mondo digitale. Un mondo, quello online, che spesso viene visto dai ristoratori come un dovere, una perdita di tempo se non una minaccia che prende il nome di recensione negativa, piuttosto che come un’opportunità. E questa approssimazione nella presenza online, questa mancanza di investimenti nell’innovazione, nella valutazione dell’utilizzo di tecnologia, nella conversione a un approccio digitale nella comunicazione, alimenta la crisi del settore. Nel libro si parte proprio qui: dallo stato dell’arte della ristorazione in Italia e i dati che emergono non sono confortanti. Digial Marketing per la Ristorazione

La ricetta personale per il successo online? Ce la danno gli “Chef” Luca Bove e Nicoletta Polliotto

La missione di Luca e Nicoletta e lo scopo di “Ingredienti di digital marketing per la ristorazione” è, quindi, capovolgere questa visione e creare uno chef digitale in grado di sfruttare gli strumenti online per comunicare meglio, acquisire nuovi clienti e migliorare il proprio profitto. In poche parole, creare una ricetta personale per il successo online. Si parla di ricetta personale perché, come sappiamo bene, non esistono formule magiche per il successo: esistono degli strumenti da conoscere, da integrare tra di loro in un mix unico per ogni attività imprenditoriale. Con bene in mente l’obiettivo principale e l’interlocutore che hanno davanti alle pagine, gli autori articolano il manuale intorno alle 5 tesi sull’innovazione:
  1. parti dalla relazione con il cliente, ripensandola anche in chiave web (Digital PR);
  2. comunicazione rigorosamente in real time (Mobile Strategy e Social Media Marketing);
  3. parla con l’utente, diventerà cliente solo se lo ascolterai (Branding e Brand Monitoring);
  4. comunica con l’utente nel suo “linguaggio” (Social e Content Marketing);
  5. progetta una comunicazione mirata e centrata sui bisogni (Web Marketing Plan e Web Design).Digital Marketing per la ristorazione
Come si intuisce, l’argomento è vasto e il manuale offre una chiara visione di insieme delle opportunità date dal digital marketing. Capitolo dopo capitolo, si entra nel merito delle varie tecniche di vendita online o di comunicazione sui social network. Ampio spazio, ad esempio, è dedicato al content marketing. La capacità di raccontare una storia, e quindi di produrre buoni contenuti oltre che buoni piatti, è quasi un dovere da parte dei cuochi, come svela la citazione tratta dal Decalogo di Gualtiero Marchesi. “Uno dei compiti che fanno onore al buon cuoco è quello di divulgare e incrementare la cultura gastronomica, per un verso insegnando a mangiar bene e correttamente con il cibo offerto in tavola, per altro verso istruendo i giovani e passando il testimone a chi lo merita, introducendolo alla cultura gastronomica, che quando è veramente tale è esperienza consapevole, ricerca applicata in continuo perfezionamento e adattamento alla vita”. Le tecniche di web copywriting, la food photography, l’email marketing, la local search, i social network… diventano così nuovi ingredienti per raccontare la passione per il cibo e il proprio lavoro anche quando i clienti si alzano dal tavolo. Ingredienti che il digital chef è pronto a trasformare in un piatto di successo, se sa come vanno usati. Vi abbiamo incuriosito? Qui potrete scaricare un assaggio del libro “Ingredienti di digital marketing per la ristorazione” o acquistarlo. http://digitalmarketingristorazione.com/

Riguardo l'autore

Maria Chiara Greco

Web Writing esperta, si occupa di SEO Copy e Social Media Marketing. Collabora con diverse agenzie di comunicazione Web tra le quali Net Propaganda e Noetica.

0 Commenti

    Scrivi un commento