#PilloleDiFormazione: Che cos’è il “Live tweeting”

Dal divano al lavoro, l’arte di commentare in diretta gli eventi

Cosa rispondereste se vi venisse chiesto: perché usi Twitter? Io risponderei: per poter seguire e commentare i programmi televisivi. Sì, va bene l’immediatezza della comunicazione; il fatto che non ci sia un algoritmo che decida quali contenuti io debba vedere e quali no; la sintesi… ma la verità è che Twitter dà il meglio di sé quando vanno in onda programmi come X- Factor, Masterchef, Mistero. Divano, popcorn, hashtag e sarcasmo. E parte il live-tweeting. Spostandoci dal divano e tornando al lavoro scopriamo che l’esserci esercitati commentando le performance di #XF8 e l’italiano di Mika ci tornerà utile. Soprattutto se lavoriamo in un ufficio stampa. Il Live tweeting, che possiamo tradurre come twittare dal vivo, si sposa perfettamente con gli eventi, le presentazioni o le conferenze che stiamo organizzando. Penseremo noi a fare un resoconto in diretta dei punti salienti dell’evento per i nostri follower e per chi non vi ha potuto partecipare. Prima di armarsi di smartphone e di iniziare con la serie di tweet in diretta, ricordate di: –          Scegliere l’hashtag e comunicarlo ai presenti, in questo modo alla “voce” ufficiale, si potrà unire quella degli altri partecipanti all’evento. Mi raccomando che sia chiaro, univoco e di pochi caratteri. –          Avvisare i vostri follower che intendete fare il live tweeting dell’evento. Darete modo a chi vuole seguire l’evento di farlo e a chi non vuole di sapere il motivo per cui la sua timeline è “invasa” dai vostri tweet –          Pensare che ogni vostro tweet invada la timeline dei vostri follower dovrebbe dissuadervi dal twittare a vanvera. Come nella vita reale, non twittate per dare fiato alla tastiera ma solo se avete qualcosa da dire. E i live tweeting di eventi non fanno eccezione! Del live tweeting e più in generale dell’uso di Twitter per le Relazioni Pubbliche se ne parlerà al corso “Twitter per l’Ufficio Stampa” organizzato da Noetica. Visitate la pagina del corso per maggiori informazioni!

Riguardo l'autore

Maria Chiara Greco

Web Writing esperta, si occupa di SEO Copy e Social Media Marketing. Collabora con diverse agenzie di comunicazione Web tra le quali Net Propaganda e Noetica.

0 Commenti

Scrivi un commento