Bonus pubblicità 2018: agevolazione per imprese e privati

E’ del 7 giugno il Comunicato stampa del Dipartimento per l’Informazione e dell’Editoria che anticipa il contenuto del Decreto che sarà presto pubblicato anche in Gazzetta Ufficiale e che regolerà le richieste per l’agevolazione fiscale per crediti d’imposta a sostegno degli investimenti pubblicitari incrementali effettuati su giornali (online e offline) ed emittenti radio-televisive locali. Ovvero, il cosiddetto “bonus pubblicità” che, come si legge nel comunicato, riconosce un credito d’imposta tra il 75% e il 90% massimo a lavoratori autonomi, imprese ed enti benefici che abbiano effettuato investimenti pubblicitari superiori di almeno l’1% in più rispetto all’anno precedente. Ai fini della domanda è quindi fondamentale l’aver investito in campagne pubblicitarie nel 2017 e che l’investimento del 2018 avvenga su emittenti radio e televisive locali, e quotidiani sia online che offline. Come non pensare allora a Il Giornale del Cibo, la testata gestita da Noetica per conto di CIRFOOD, che dal 2007 si occupa di alimentazione a 360°?

Gli interessati potranno presentare la richiesta telematica attraverso la compilazione dell’apposito modulo bonus pubblicità 2018 che sarà disponibile a seguito della pubblicazione del decreto.  

Riguardo l'autore

0 Commenti

    Scrivi un commento