Ufficio Stampa Online: i nuovi strumenti [parte prima]

Ti occupi di ufficio stampa? Allora sai bene che il tuo lavoro, negli ultimi anni, ha subìto una vera e propria rivoluzione nell’operatività quotidiana e soprattutto negli strumenti di lavoro: all’addetto stampa 2.0 è oggi richiesta la conoscenza di nuovi strumenti per lo svolgimento delle sue funzioni “canoniche” – come ad esempio l’invio dei comunicati stampa o la creazione della rassegna stampa – e anche per la delicata attività di pubbliche relazioni online…

Questo post inaugura una serie di articoli dedicati ai nuovi strumenti per l’ufficio stampa online, “arnesi del mestiere” che è necessario conoscere e padroneggiare per cavalcare (e non rincorrere) le trasformazioni del web.

Gli strumenti dell’ufficio stampa online

Le banche dati di giornalisti: Mediadress

Le banche dati giornalistiche, cartacee o elettroniche che siano, sono ancora lo strumento privilegiato per individuare i giornalisti da raggiungere, comodamente filtrati per settori, aree geografiche e tipologia di redazione. Tra i servizi più performanti va sicuramente ricordato Mediaddress che, nella versione online, integra i contatti del giornalista con i suoi account social (Facebook e Twitter in primis) e permette quindi di risparmiare tempo prezioso. Con un’integrazione poco onerosa, una volta creata la lista dei giornalisti, è possibile spedire i comunicati stampa direttamente dalla piattaforma di Mediaddress e ricevere le statistiche dell’invio. Una nuova tendenza si sta facendo strada anche all’interno di questi strumenti, solo all’apparenza “tradizionali”: l’unificazione in un unico strumento di funzioni differenti, che fino a poco tempo fa erano indipendenti le une dalle altre.

Influencer marketing e ufficio stampa online: Augure

Il giornalista “tradizionale” è facilmente individuabile, ma come ci dobbiamo comportare quando il contatto da acquisire è un blogger oppure un influencer non collegato ad una specifica redazione? In questo caso, sono certa che concorderete, la “caccia” si fa più difficile, le banche dati non bastano più e bisognerebbe passare ore e ore su Google e sui principali Social Network.
Ci vengono fortunatamente in aiuto dei software per l’influencer marketing che permettono di identificare gli influencer cioè persone che, grazie a carisma mediatico e seguito online, possono influenzare i pensieri, le decisioni (anche di acquisto) e gli stati d’animo dei followers nei confronti di una tematica, un’azienda o prodotto.

Per questa attività Noetica utilizza la piattaforma Augure , di cui ho già parlato nel post Come individuare gli influencer online.
Il data base di Augure conta circa 90.000 influencer e contiene, per ciascuno, i social network a cui è iscritto, il numero di follower e fan, l’indicazione dei 5 argomenti più trattati e delle pubblicazioni degli ultimi 12 mesi.
Il funzionamento di Augure è semplice e immediato: inserendo la parola chiave di interesse, il motore di ricerca interno restituisce la classifica degli influencer che hanno parlato di quell’argomento su un blog o sui social network.

ufficio stampa online Augure

Come mostra questa schermata, è possibile interrogare Augure sugli influencer che parlano ad esempio del tema “marketing” fino ad ottenere una classifica dei soggetti più attivi sul web.
I fattori che l’algoritmo di Augure considera e che determinano questa classifica sono:

•  l’esposizione cioè il potenziale pubblico (audience mediatica) raggiunto dall’influencer;
•  la participazione cioè il numero di followers potenzialmente coinvolti nelle discussioni;
•  l’eco ovvero la capacità del soggetto di creare opinione e acquisire influenza rispetto alla tematica.

Augure è dunque un mirino che permette di identificare gli influencer “giusti”, di monitorarne l’attività e di raggiungerli con comunicati stampa online, composti e inviati direttamente dalla piattaforma. Qualsiasi attività compiuta verso un influencer viene registrata nello storico delle azioni compiute.

Vuoi saperne di più e approfondire la conoscenza di questi strumenti così importanti per l’attività di ufficio stampa online? Richiedi un corso personalizzato o contattaci per una consulenza: ti daremo tutte le informazioni necessarie sui nostri servizi.

Riguardo l'autore

Sara Mariani

Web copywriter, esperta in SEO Copy e Content Marketing. Dopo una laurea in materie umanistiche e un master in Marketing, Comunicazione d'impresa e Pubbliche Relazioni, sviluppa le prime collaborazioni come copy writer e addetto ufficio stampa. Nel 2006 entra con il ruolo di responsabile di progetto a Noetica e sviluppa piani di comunicazione web: scrivere e trovare contenuti vincenti per il web è la sua "missione". Dall'incontro tra le esperienze d'agenzia e la passione per l'insegnamento nascono i suoi corsi di formazione.

0 Commenti

    Scrivi un commento